Torta soffice all’arancia e olio extravergine d’oliva

Basta davvero poco per rendere speciale anche il dolce più semplice.

Uno stampo particolare, una piccola decorazione, trasformano una classica torta da credenza, come questa all’arancia, in un vero capolavoro. Se, utilizziamo, poi, degli ingredienti di ottima qualità, come l’olio extravergine d’oliva aromatizzato all’arancia e la marmellata di arance dell’ Olieficio Fratelli Vieste il successo è garantito.

È una torta, questa, soffice come una nuvola, profumatissima e golosa. Perfetta con una tazza di tè fumante, magari speziato. Se non avete il mio stesso stampo da charlotte potete tranquillamente usarne uno classico da 20 cm, tagliare la torta in due strati e farcirla di marmellata. Sarà ugualmente divina.

TORTA SOFFICE ALL’ARANCIA E OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA 

INGREDIENTI:

  • 3 uova
  • 120 g di zucchero
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’arancia
  • 60 ml di succo d’arancia
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • 150 g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito
  • 50 g di farina di mandorle
  • sale
  • marmellata di arance

PREPARAZIONE:

  1. Montate a lungo le uova con lo zucchero fino a quando non saranno chiare e soffici.
  2. Aggiungete l’olio a filo, poi il succo di arancia, la scorza grattugiata e un pizzico di sale.
  3. Unite la farina setacciata con il lievito e la farina di mandorle, mescolando delicatamente con una marisa.
  4. Versate in una taglia da 20 cm imburrata e infarinata. Se avete lo stampo come il mio sappiate che la dose è un pochino eccessiva.
  5. Infornate a 180 gradi statico per circa 35/40 minuti. Fate sempre la prova stecchino. Lasciate raffreddare completamente. È molto soffice quindi abbastanza delicata, fate attenzione quando la maneggiate.
  6. Farcite con marmellata di arance e decorate con una rosa di arancia.

Qualche consiglio:

  • La torta si conserva sotto una campana per 2/3 giorni.
  • gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente.

post in collaborazione con oleificio Fratelli Vieste

spero che questa ricetta vi sia piaciuta, alla prossima, Azzurra

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Comments
  • Alessandra
    febbraio 2, 2024

    Ciao Azzurra,
    vorrei acquistare uno stampo come quello che hai utilizzato nella ricetta (che ho letto avere un diametro di 20 cm). Potresti dirmi di che marca si tratta o almeno quanto è alto?
    Grazie

    Alessandra

    • Azzurra
      febbraio 2, 2024

      Ciao! È lo stampo charlotte di Nordicware, io l’ho preso su Amazon