Torta al cioccolato con crema di ricotta e composta di pere

Cioccolato, pere e ricotta: storia di un trio perfetto.Era da parecchio che mi frullava nella testa l’idea di preparare un dolce con le pere un po’ diverso dal solito, volevo una torta soffice, sì, ma al tempo stesso cremosa, perfetta sia a colazione che come dessert da fine pasto e dopo qualche tentativo più o meno disastroso ho ottenuto ciò che desideravo: un dolce eccezionale che sono felice di condividere oggi con voi.

TORTA AL CIOCCOLATO CON CREMA DI RICOTTA E COMPOSTA DI PERE 

INGREDIENTI:

PER LA TORTA

  • 1 uovo
  • 150 g di farina 00
  • 20 g di cacao amaro
  • 60 g di latte
  • 60 g di yogurt magro
  • 80 g di burro morbido
  • 1/2 bustina di lievito
  • sale
  • 130 g di zucchero

PER LA COMPOSTA

  • 400 g di pere pulite e a dadini
  • 150 g di zucchero
  • succo di un limone
  • cannella q.b.

PER LA CREMA DI RICOTTA

  • 300 g di ricotta
  • 50 g di zucchero
  • 1 uovo

PREPARAZIONE:

  1. Per prima cosa preparate la composta: tagliate a dadini le pere, trasferitele in un pentolino, aggiungete lo zucchero, il limone e la cannella e lasciate cuocere fino a quando le pere non saranno completamente disfatte e il composto risulterà denso. Occorreranno circa 30 minuti. Lasciate raffreddare completamente. Potete usare anche il Bimby: mettete nel boccale le pere a dadini, zucchero, limone e cannella e cuocete 30 minuti, 100°, velocità 2 con il cestello al posto del misurino. Se la composta vi sembra ancora troppo liquida, proseguite per altri 5 minuti la cottura.
  2. Preparate la crema di ricotta: mescolate delicatamente la ricotta con l’uovo e lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia. Tenete da parte.
  3. Preparate la torta: mescolate almeno mezz’ora prima il latte con lo yogurt e tenete da parte.
  4. Montate il burro molto morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi unite l’uovo e continuate a montare.
  5. Aggiungete il mix di latte e yogurt, poi la farina setacciata con il lievito e il cacao. Amalgamate brevemente tutti gli ingredienti.
  6. Versate il tutto in una teglia a cerniera da 24 cm ben imburrata e infarinata con il fondo coperto con carta forno e livellate il composto che sarà piuttosto denso.
  7. Spalmate sull’impasto 3/4 di composta di pere, con delicatezza.
  8. Sulla composta, adagiate la crema di ricotta livellandola con un cucchiaio cercando di non mescolare i due composti.
  9. Infornate a 180° per 55/60 minuti. Fate la prova stecchino.
  10. Lasciate raffreddare la torta completamente (io per sicurezza la tengo in frigo) prima di estrarla dalla teglia altrimenti si romperà.
  11. Decoratela spalmando sulla superficie la composta di pere avanzata e gustatela a temperatura ambiente.

Note:

  • Gli ingredienti DEVONO essere tutti a temperatura ambiente
  • Il dolce si conserva in frigo per 3 giorni, ma vi consiglio sempre di gustarlo a temperatura ambiente.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta,vi aspetto alla prossima,baci,Azzurra

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 Comment
  • Paola
    novembre 25, 2018

    Mi è venuta fame solo a leggere il titolo della ricetta. Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi così non mi perdo le tue ricette.