Plumcake salato alla ricotta con i broccoli

Adoro i plumcake salati perché sono semplici e veloci da realizzare e molto versatili: potete buttarci dentro tutti gli avanzi che stazionano nel vostro frigo e verranno sempre buoni e golosi. Basterà accompagnarli a salumi o formaggi, oppure ad un piatto di verdure per ottenere un pasto veloce da consumare quando non si ha molta voglia di stare ai fornelli.

L’altro giorno avevo in frigo della ricotta prossima alla scadenza e un bellissimo broccolo romanesco da consumare, quindi mi sono ricordata di una ricetta sfiziosa che avevo letto tempo fa Qui e l’ho subito provata per cena. Ho ottenuto un plumcake morbido, umido e saporito, molto leggero, perfetto da accompagnare a del salmone affumicato, per esempio.Siccome l’occhio vuole sempre la sua parte, ho pensato di sistemare le cimette di broccolo sulla superficie dell’impasto in modo che sembrassero tanti alberelli, ma nulla vi vieta di tagliarli a pezzetti e aggiungerli direttamente all’interno del composto.Questo plumcake alla ricotta è semplicissimo e veloce da preparare ed è un’ottima base da arricchire con gli ingredienti che più amate: potete aggiungere ai broccoli della salsiccia oppure la pancetta, i cubetti di cotto o del formaggio a dadini, oppure potete sostituire questa verdura, se non vi piace, con quello che preferite.

PLUMCAKE SALATO ALLA RICOTTA CON I BROCCOLI 

 INGREDIENTI:

  • 250 g di ricotta fresca a temperatura ambiente
  • 200g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 30 g di olio di semi
  • Sale, pepe
  • 18 cimette di broccolo romanesco

PREPARAZIONE:

  1. Lessate in acqua bollente salata le cimette di broccolo lasciandole al dente. Scolatele e tenetele da parte.
  2. Sbattete la ricotta con le uova, il parmigiano e l’olio.
  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, aggiustate di sale e pepe.
  4. Versate il composto in una teglia da plumcake imburrata e infarinata, livellate bene e sistemate le cimette sulla superficie inserendole nel composto.
  5. Infornate a 180 gradi per circa 35 minuti. Fate sempre la prova stecchino.
  6. Gustate appena tiepido o freddo.


Spero che questa ricetta vi sia piaciuta,Vi aspetto alla prossima,Baci,Azzurra

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora nessun commento

Iscriviti per restare aggiornato sulle novità

Prossima
Ciambella ruby
Plumcake salato alla ricotta con i broccoli