Biscotti “vulcano” al cioccolato

I dolcetti che vi propongo oggi arrivano dritti dritti dalla Turchia. Li ho scoperti nelle mie solite ricerche folli sul web e mi sono talmente innamorata del loro aspetto e della facilità di esecuzione che mi sono fiondata subito in cucina per prepararli.

I “biscotti vulcano” sono dei pasticcini incredibilmente buoni e velocissimi da realizzare che devono il loro nome alla loro forma che ricorda, appunto, un vulcano in piena eruzione…di dolcezza.

Rimangono friabili e leggermente morbidi da sciogliersi in bocca, iper-cioccolatosi e golosi. Li adoro. Sono perfetti per concedersi un piccolo momento di piacere in ogni momento della giornata, ma li trovo anche una carinissima idea regalo, anche per San Valentino, perché no. Provateli, sono sicura che sarà amore a primo assaggio.

BISCOTTI VULCANO AL CIOCCOLATO 

INGREDIENTI: per circa 15 biscotti 

  • 260 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 125 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  •  1 uovo
  • vaniglia
  • sale
  • 80 g di cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

  1. In una ciotola mescolate la farina con il cacao, lo zucchero a velo e il lievito setacciati.
  2. Unite il burro a dadini, l’uovo, la vaniglia e un pizzico di sale.
  3. Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo.
  4. Formate 15 palline facendole roteare tra i palmi delle mani e disponetele distanziate su una teglia coperta con carta forno.
  5. Praticate con un coltello 3 tagli a croce sui biscotti senza arrivare al fondo.
  6. Infornateli a 180 gradi per 15 minuti. Devono rimanere morbidi.
  7. Sciogliete il cioccolato con una noce di burro (circa 20g) e versatelo in una sacca da pasticceria.
  8. Decorate i biscotti colando il cioccolato nelle fessure di ogni biscotto. Completate con della granella di pistacchio a piacere.
  9. Lasciate solidificare il cioccolato e gustate.

Qualche consiglio:

  • I biscotti si mantengono friabili per diversi giorni in una scatola di latta.
  • Potete decorarli anche con cioccolato bianco o al latte.

Piccoli vulcani di bontà. Alla prossima ricetta, Azzurra

 

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora nessun commento