Crostata brownie alla Nutella (festa del papà)

Posted on

Questo dolce è dedicato ai papà più golosi che impazziscono per la famosa crema spalmabile alle nocciole. È tra le crostate più buone che abbia mai preparato e mangiato, uno di quei dolci da assaporare rigorosamente ad occhi chiusi e che, sono sicura, farà letteralmente impazzire tutti i vostri papà ( e non solo). Ed è anche semplice da preparare!

Ho preparato una classica sablè friabile e l’ho cotta in forno insieme ad un composto brownie formato da soli 3 ingredienti: Nutella, uova e farina. Ho ottenuto un guscio croccante e un ripieno fondente, cremoso, davvero delizioso. Sarebbe stata già ottima così, ma ho voluto esagerare e ho inserito anche un sottile strato di ganache alla Nutella a base di panna e crema spalmabile che rimane morbido, quasi colante al taglio. Che bontà ragazzi!!!!! In bocca sentirete il mix di consistenze che si mescolano alla perfezione e una vera esplosione di gusto.
In occasione della festa del papà ho decorato con un biscotto a tema, ma ovviamente potete lasciarla semplice oppure rifinirla con della granella di nocciole, ad esempio.
DOVETE provarla. Imperativo categorico! Mi ringrazierete.

CROSTATA BROWNIE ALLA NUTELLA

INGREDIENTI:

PER LA FROLLA

  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero a velo
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 250 g di farina 00
  • sale
  • vaniglia

PER IL COMPOSTO BROWNIE

  • 350 g di Nutella o altra crema spalmabile alla nocciola
  • 2 uova intere e 1 tuorlo a temperatura ambiente
  • 60 g di farina 00
  • sale

PER LA GANACHE

  • 150 g di Nutella
  • 100 g di panna fresca

PREPARAZIONE:

  1. Per la frolla: intridete il burro a dadini con la farina.
  2. Quando avrete ottenuto un composto sabbioso, unite lo zucchero a velo, poi i tuorli, il sale e i semi della bacca di vaniglia.
  3. Impastate brevemente e trasferite in frigo ben avvolto da pellicola per almeno 3 ore, meglio se per tutta la notte.
  4. Stendete la frolla a 4 mm di spessore e foderate con essa una teglia da 24/25 cm imburrata e infarinata. Trasferite in freezer per almeno 10 minuti.
  5. Bucherellate tutta la superficie e infornate ben fredda (anche quasi congelata) a 170 ventilato per circa 12 minuti. La base deve apparire appena dorata.
  6. Preparate il composto brownie: sciogliete leggermente la Nutella a bagnomaria o in microonde e unitela alle uova e al tuorlo.
  7. Aggiungete anche la farina e un pizzico di sale e mescolate.
  8. Estraete la base di frolla e versate al suo interno il composto brownie.
  9. Infornate di nuovo nel ripiano più basso del forno per circa 15 minuti. È pronta quando la superficie sarà appena crepata. Deve rimanere morbida e umida all’interno quindi non cuocetela troppo.
  10. Lasciatela raffreddare completamente.
  11. Per la ganache: scaldate in un pentolino la panna e versatela ben calda sulla Nutella. Mescolate bene, lasciate appena intiepidire e versate sulla crostata. Trasferite in frigo per qualche ora.
  12. Per la decorazione: con la frolla avanzata potete creare un biscotto a tema come il mio oppure secondo la vostra fantasia e adagiarlo sul dolce.

Qualche consiglio:

  • Il dolce si conserva a temperatura ambiente per un paio di giorni. Se la preparate in estate è meglio tenerla in frigo.
  • è importante non cuocerla troppo perché il ripieno deve rimanere cremoso. È questo il suo buono.
  • La frolla va sempre lavorata poco e deve essere sempre molto fredda, altrimenti perderà la forma.
  • La ganache non indurirà mai completamente. Se la volete più densa, che non coli, aumentate la dose di Nutella (200/250 di Nutella su 100 di panna).

Per il nostro BEST PAPÀ, colonna portante della nostra vita. Alla prossima ricetta, Azzurra

 

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora nessun commento

Iscriviti per restare aggiornato sulle novità

Prossima
Vitello a bassa temperatura con agretti e zabaione salato
Crostata brownie alla Nutella (festa del papà)